Vorresti tanto liberare la casa dal disordine, fare una volta per tutte un bel decluttering e ritornare a goderti il tuo spazio, ma ogni volta che provi a mettere mano tra le tue cose ti scoraggi e le lasci dove sono. Hai bisogno di seguire un metodo che semplifichi ciò che trovi noioso e difficile e che ti guidi a trasformare la tua casa come hai sempre desiderato.


Ti aiuterò a prendere coraggio e a liberarti di tutte le cose inutili che negli anni si sono accumulate nella tua casa facendo piccoli step che ti faranno ottenere il risultato che cerchi.

Il Decluttering ti permetterà di diventare consapevole delle cose che possiedi, ti farà riflettere su quali sono davvero importanti per te, ti permetterà di lasciare andare quelle superflue e ti consentirà di fare spazio al nuovo.

Una casa piena di oggetti non ti permette di essere aperta alle novità e al cambiamento, una casa in ordine e con l’essenziale invece ti consente di limitare lo spreco e di poterti godere un nuovo inizio vivendo più serenamente con solo le cose che davvero ti servono.

Preparazione

Pianifica secondo la tua agenda del tempo da dedicare al decluttering della tua casa in modo da poterlo fare diventare una tua priorità e smettere di rimandarlo. Per ogni stanza della tua casa, in base allo stato in cui si trova, calcola quante ore hai bisogno per portare a termine il compito. Decidi se suddividere il lavoro in più giorni o liberare del tempo sufficiente a completare in un giorno un intera stanza.

Scarica il planner mensile per aiutarti a pianificare il decluttering:

Stampa il tuo planner mensile e riempilo di grandi progetti

Azione

Ora è il momento di passare all’azione! Inizia da una camera alla volta scegliendo tu da quale cominciare, armati di pazienza e determinazione. Stai per liberare la tua casa dal disordine una volta per tutte!

Per ogni stanza troverai una Checkist con le cose da eliminare e alcune indicazioni utili per affrontare al meglio il lavoro.

Libera la casa dal disordine

DECLUTTERING CUCINA

Inizia dalla dispensa, controlla le date di scadenza di tutti i cibi presenti. Se trovi confezioni di biscotti iniziate e mai finite, prodotti mal conservati e scaduti, dovrai gestire meglio la spesa per evitare di comprare più di quello che ti serve e organizzare meglio il cibo per non sprecarlo.

Ripulisci tutta la tua dispensa, poi passa al frigo e segna tutte le cose che è necessario migliorare da oggi in avanti per mantenere la tua cucina pulita e organizzata.

Cosa eliminare in cucina:

  • Piatti e bicchieri sbeccati
  • Tovaglie scolorite e bucate
  • Tazze e tazzine spaiate
  • Utensili da cucina che non usi mai

DECLUTTERING BAGNO

Il bagno spesso è pieno di prodotti iniziati e mai finiti, siamo sommersi da saponi e creme che probabilmente non useremo mai. Per limitare lo spreco è consigliabile utilizzare un solo prodotto alla volta o almeno terminare quelli aperti prima di acquistarne di nuovi.

Cosa eliminare in bagno:

  • medicine scadute
  • prodotti che non utilizzi da tempo
  • asciugamani lesi
  • make up vecchio

DECLUTTERING CAMERA DA LETTO

Ciò che richiede più attenzione è senza dubbio il tuo armadio. Se ogni volta che lo apri hai paura di venire risucchiata dalla marea di vestiti abbandonati al suo interno, è giunto il momento di affrontare le tue paure e dire addio a tutti quei capi che non hanno più speranza di essere indossati. Se sono ancora in buono stato, non buttarli ma donali a chi ne ha bisogno. Controlla se nella tua città ci sono associazioni che fanno delle raccolte, darai una nuova vita ai tuoi abiti e farai del bene.

Cosa eliminare in camere da letto:

  • vestiti che non indossi più
  • biancheria usurata
  • bigiotteria rovinata
  • scarpe consumate

DECLUTTERING SOGGIORNO/UFFICIO

Il soggiorno e l’ufficio sono le camere in cui si accumulano più cose inutili della casa, si ha la tendenza di conservare tutto anche le cose più banali e così non è raro trovare vecchie riviste in giro, buste di shopping, scontrini, gadget omaggio che non ti ricordi nemmeno più da dove arrivano ecc…Queste cose occupano spazio e creano solo disordine, nel nostro piano di decluttering non possiamo fare a meno di salutarle per sempre.

Cosa eliminare in soggiorno/ufficio:

  • riviste
  • depliant, pubblicità
  • scontrini, biglietti del cinema, treno, aereo ecc..
  • penne che non scrivono
  • soprammobili che non ti piacciono più

Quando avrai terminato di fare il decluttering di ogni stanza la tua casa apparirà più sgombra di cose inutili che non portavano nessun valore. Avrai finalmente più spazio per riordinare ciò che davvero conta e goderti solo le cose che ti servono. Sentirai la tua mente più libera perché vivere in un ambiente più ordinato diminuisce lo stress ed aumenta la tua creatività.

Per far si che questo cambiamento sia duraturo e che gli sforzi del tuo lavoro non siano vani ciò che dovrai fare è lavorare sulle tue abitudini.

Qui trovi un intero articolo dove ti spiego come eliminare quelle cattive per formarne di nuove più positive. Sono sicura che può esserti d’aiuto.

La strategia per eliminare le cattive abitudini in 6 step

L’obiettivo iniziale è quello di eliminare il superfluo, ma quello finale è smettere di accumulare mettendo in pratica ciò che questa esperienza ti ha insegnato ogni giorno, concentrandoti solo sull’essenziale, comprando solamente ciò che ti serve davvero per liberare spazio nella tua casa ma anche nella tua vita.

Ti aspetto anche su Facebook dove troverai tanti messaggi positivi e ispirazioni che renderanno speciali le tue giornate. 🙂